POLITICA DELLA QUALITA'

/ POLITICA DELLA QUALITA'

  • ICM adotta una politica volta a sviluppare un crescente miglioramento dell’ente sia rivolto alla soddisfazione del cliente sia a quella degli operatori interni, dei fornitori e della proprietà ed ha 3 obiettivi principali:

    • Mantenere semepre elevato il livello di soddisfazione delle parti interessate
    • Agevolare il processo partecipativo e di condivisione tra le persone, in particolari dei dipendenti e collaboratori
    • Effettuare ogni valutazione sulla base di evidenza oggettive e nel rispetto delle norme e regolamenti in uso.

    ICM è specializzata principalmente nella certificazione di sistemi e prodotti.

    ICM fornisce i mezzi necessari affinché il sistema di certificazione sia conforme alle normative nazionali e alle norme internazionali in vigore.

    ICM garantisce che le politiche e le procedure che compongono il sistema di gestione siano applicate in modo non discriminatorio al fine di garantire a tutti imparzialità, riservatezza, obiettività, competenza e trasparenza a tutti i livelli al fine di costruire la necessaria fiducia nella qualità dei servizi forniti.

    ICM è un ente di certificazione che fornisce servizi a tutti i soggetti nei mercati nazionali e internazionali senza preconcetti discriminatori, in modo trasparente, affidabilite e imparzialite, in conformità con l'edizione corrente della norma ISO / IEC 17021.

    Il manuale di qualità, le procedure e i regolamenti adottati sono strutturati in modo tale da evitare indebite condizioni finanziarie e non impedire o limitare l'accesso alla certificazione a chiunque ne faccia richiesta, indipendentemente dalle dimensioni o dall’ appartenenza.

    I servizi ICM sono infatti accessibili a tutte le organizzazioni che li richiedono e si impegna contrattualmente a rispettare le norme di certificazione nell'ultima versione disponibile.

    La trasparenza comportamentale è assicurata dall'accesso diretto a documenti quali: regolamenti di certificazione nell'ultima versione disponibile, organigramma e, su richiesta, la presente politica.

    Tutto il personale dell'ICM, oltre all'impegno di riservatezza, è tenuto a dichiarare l'eventuale presenza di conflitti di interesse nei casi assegnati.

    Le attività dell'ICM sono pertanto finalizzate a :

    • Garantire l'imparzialità e la trasparenza delle decisioni riguardanti il ​​rilascio, la manutenzione, l'estensione, la riduzione, la sospensione o il ritiro della certificazione;
    • Garantire la corretta gestione e la pronta risoluzione, attraverso un canale indipendente da quello che ha preso la decisione impugnata, di qualsiasi reclamo, ricorso o contenzioso da parte dei clienti o di altre parti coinvolte nelle attività di certificazione;
    • Garantire l'affidabilità del certificato rilasciato grazie all'accreditamento dei firmatari dell' MLA ;
    • Assicurare che questa politica sia compresa, mantenuta e implementata a tutti i livelli dell'organizzazione.

    In sintesi, la missione di ICM è :

    • • soddisfazione delle aspettative implicite ed esplicite dei propri clienti;
    • • rispetto degli standard e dei regolamenti di riferimento ;
    • • miglioramento continuo dell'efficienza del proprio sistema e servizi ;
    • • immediatezza delle risposte alle richieste dei clienti ;
    • • rilascio di documentazione attestante la certificazione in modo affidabile;
    • • imparzialità nel giudizio;
    • • la lealtà nei confronti dei propri clienti.

    Gli obiettivi perseguiti alla luce del mantneimento dell’ accreditamento sono espressi e continuamente monitorati dal management della società, e sono :

    Aspetti Economici.

    • Aumentare il volume di fatturato
    • Efficientare il sistema

    Area Direzionale e Commerciale

    • Monitorare gli indici della soddisfazione dei Clienti, in merito ai prodotti e servizi.
    • Gestire i rapporti di collaborazione con Clienti e Partner per consolidare la presenza nelle zone già acquisite ed ampliare la presenza in nuove aree geografiche.
    • Monitorare e controllare i processi e l'erogazione del servizio in modo da ridurre le cause degli eventuali reclami da parte dei Clienti

    Area Tecnica

    • Mantenere i codici iaf accreditati
    • Aumentare nuoivi codici IAF
    • Ottenere nuove norme
    • Monitorare con regolarità il rispetto delle disposizioni di legge e delle normative tecniche di riferimento di settore
    • Eseguire ed aggiornare con regolarità la valutazione dei rischi e delle opportunità
    • Ridurre / contenere il Numero di NC ed AC di "Sistema"
    • Attuare azioni di miglioramento del Sistema Qualità e dei processi

    Personale

    • Esaminare ed aggiornare periodicamente la valutazione delle competenze del Personale operativo, al fine di definire la loro adeguatezza ed individuare le possibili azioni di miglioramento
    • Esaminare ed aggiornare periodicamente la valutazione delle competenze del Personale dell’Ufficio, al fine per definire la loro adeguatezza ed individuare le possibili azioni di miglioramento
    • Pianificare ed attuare gli interventi di formazione su aspetti legislativi, normativi, tecnici e di gestione del sistema qualità, come da programmi di formazione
    • Dare una valutazione complessiva dell’efficacia delle azioni formative eseguite, in occasione del riesame della Direzione
    • Dare una valutazione complessiva della percezione della consapevolezza del personale in merito al proprio ruolo per contribuire alla regolarità applicazione del Sistema di Gestionee dell’impatto negativo delle eventuali non conformità

    Questa politica è l'espressione della volontà di ICM e viene condivisa e divulgata a tutti i livelli dell’organizzazione attraverso il sito internet aziendale al fine di assicurarne la coprensione da parte di tutto il personale dipendente, dei collaboratori e di tutti i soggetti terzi interessati a vario titolo alle attività e ai servizi offerti da ICM.

Il Direttore Generale